I Predatori

Due torti subiti. Due famiglie apparentemente incompatibili, i Pavone e i Vismara. Borghese e intellettuale la prima, proletaria e fascista la seconda. Nuclei opposti che condividono la stessa giungla, Roma. Un banale incidente farà collidere i due poli. E la follia di un ragazzo scoprirà le carte per rivelare che tutti hanno un segreto e nessuno è ciò che sembra. E che siamo tutti predatori.

BIOGRAFIA DEL REGISTA

Pietro Castellitto esordisce al cinema all’età di tredici anni in una piccola parte nel film del padre Non ti muovere. Si è laureato in filosofia presso la Sapienza di Roma. Nel 2018 interpreta Secco in La profezia dell’armadillo, per cui vince il Premio Guglielmo Biraghi ai Nastri d’argento 2019. Nel 2020 esce il suo primo film da regista, I predatori, vincitore del Premio Orizzonti per la Miglior Sceneggiatura alla 77ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e del David di Donatello per il Miglior Regista esordiente.

Trailer:

Galerie:

Réalisateur(s): Pietro Castellitto

Titre original I Predatori

Avec Massimo Popolizio, Manuela Mandracchia, Pietro Castellitto

Durée 108'

Production Fandango, Rai Cinema

Distribution Internationale Fandango Sales

Genres
Projections
  • 19/06/2021 - 17:45

giovedì 17

20:00

La Dea Fortuna (Sale 1)

venerdì 18

16:00

L’agnello (Sale 3)

18:00

Hammamet (Sale 3)

20:30

Non Odiare (Sale 1)

sabato 19

13:45
15:45

Cosa sarà (Sale 3)

17:45

I Predatori (Sale 1)

20:15

Padrenostro (Sale 1)

domenica 20

14:00

Cosa sarà (Sale 3)

16:00

Punta Sacra (Sale 3)

18:00

Sul più bello (Sale 3)

20:30

Lacci (Sale 1)

Partecipa agli spettacoli


10 FILM ITALIANI INEDITI, INCONTRI, DIBATTITI CON I REGISTI

Biglietteria online