Aspromonte, la terra degli ultimi

“Ritroviamo Marcello Fonte, vincitore del premio per il migliore attore l’anno scorso a Cannes con Dogman”.

(VARIETY)

Ad Africo, un paesino sperduto nella valle dell’Aspromonte calabrese, alla fine degli anni ’50, una donna muore di parto perché il dottore non riesce ad arrivare in tempo a causa dell’assenza di una strada di collegamento. Gli abitanti, bambini compresi, esasperati dallo stato di abbandono, decidono di unirsi e costruire loro stessi una strada.

 

Biografia del regista:

Domenico Calopresti è un regista, sceneggiatore e attore cinematografico italiano. Dopo aver realizzato, all’inizio della carriera, diversi documentari e cortometraggi, all’inizio degli anni Novanta inizia la sua collaborazione con la Rai. Ad oggi ha diretto circa 30 lungometraggi e ottenuto numerosi premi.

Trailer:

Réalisateur(s): Mimmo Calopresti

Titre original Aspromonte, la terra degli ultimi

Avec Valeria Bruni Tedeschi, Marcello Fonte, Francesco Colella, Marco Leonardi, Sergio Rubini, Fabrizio Gifuni, Elisabetta Gregoraci

Durée 1h32'

Production IIF - Lucisano Media Group, Rai Cinema

Distribution Internationale Minerva Pictures

Genres
Projections
  • 13/12/2019 - 19:00

sabato 14

14:00

Bellissime (Sale 3)

16:00

Dafne (Sale 3)

18:10

Effetto Domino (Sale 3)

20:00

Vivere (Sale 1)

22:15

Bangla (Sale 1)

domenica 15

16:00

Vivere (Sale 3)

18:30

Il Varco (Sale 3)

Partecipa agli spettacoli


10 FILM ITALIANI INEDITI, INCONTRI, DIBATTITI CON I REGISTI

Biglietteria online